Se coibentassimo termicamente la nostra abitazione, potremmo ritenerla ecosostenibile?

Il termine sostenibile identifica una azione che permette all’essere umano di convivere con il pianeta, creando una circolarità nella catena produttiva.  Concetto cardine di questo tema è il rinnovamento delle risorse, che nella trasformazione ciclica delle stesse deve tener conto che lo sviluppo sostenibile è l’incontro di quattro diverse sostenibilità, tutte correlate tra loro: la sostenibilità ambientale, quella economica, quella sociale e la sostenibilità istituzionale, l’incontro di queste condizioni da vita all’ecosostenibilità.

Per questo utilizziamo come materia prima, per l’insufflaggio, cellulosa stabilizzata ricavata da carta completamente riciclata tramite un particolare processo produttivo, ad emissioni bassissime, unico al mondo. Inoltre, coibentando intercapedini nelle pareti e sottotetti, verrà ridotto l’utilizzo del riscaldamento e raffrescamento domestico, responsabile del 50% delle emissioni di CO2 nell’aria in tutto il mondo.